8 Ottobre 2020

Tax Credit Editoria: è il turno delle imprese editrici

Dal 20 ottobre sarà possibile presentare richiesta

Dopo il click day prorogato al mese di settembre per il tax credit sugli investimenti pubblicitari delle imprese, ora tocca all’altra metà della mela.

Tra due settimane infatti, le imprese editrici di quotidiani e periodici iscritte al ROC potranno prenotare il loro tax credit riservato, a copertura degli investimenti in chiave digitale effettuati nel corso del 2019.

PRO

  • E’ una misura semplice e automatica, come tutti gli altri crediti di imposta.
  • Gli investimenti sono quelli sostenuti nel corso dell’esercizio 2019, senza dover ipotizzare investimenti ipotetici per i mesi rimanenti del 2020.
  • Si ha diritto al 30% degli investimenti ammissibili.

CONTRO

  • In caso di esubero dell’entità delle richieste, le risorse stanziate verranno redistribuite.
  • Occorre procedere alla certificazione dei costi.
  • E’ necessario redigere apposito atto notorio circa la sussistenza dei requisiti di accesso, i dati de minimis e i costi sostenuti.

Per avere sempre a portata di mano tutte le informazioni essenziali, scarica la nostra guida e contattaci.

Scarica la guida qui:

Credito_imposta_imprese_editrici

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare