20 Dicembre 2017

PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

Con il decreto del Mise datato 18/10/17 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 15/12/17, sono stati rilanciati gli interventi agevolativi in favore dei progetti di R&S di Agenda digitale e Industria sostenibile con le risorse del FRI, il Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti di Cassa depositi e prestiti, e del FCS, il Fondo per la crescita sostenibile del Mise. Sono stati stanziati 350 milioni di euro del FRI, per la copertura del finanziamento agevolato, e 100 milioni di euro del FCS, per la copertura del contributo alla spesa.

Con lo stesso decreto sono state modificate anche le misure di aiuto rispetto agli interventi fin qui attuati. Il contributo alla spesa è stato innalzato fino al 20% dei costi agevolabili, mentre il finanziamento agevolato viene fissato nella misura compresa tra il 50% e il 60% per le grandi imprese, e tra il 50% e il 70% per le piccole e medie imprese. Il tasso di interesse resta pari al 20% di quello di riferimento, con un minimo dello 0.8%.

Le modifiche saranno applicate alle nuove domande di Agenda digitale e Industria sostenibile, che potranno essere inviate a partire dall’8 gennaio 2018.

 

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare