26 Novembre 2020

La tua è un’azienda a tre stelle?

Il  rating di legalità ti consente di avere molti vantaggi e facilitazioni: scopri quali

Cos’è il rating di legalità?

Il rating di legalità è un indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità. Lo strumento prevede un punteggio compreso tra un minimo di una e un massimo di tre “stellette”.

Il rating di legalità ha durata di due anni dal rilascio ed è rinnovabile su richiesta. E’ inoltre una pratica telematica e gratuita, presentabile sulla piattaforma dedicata dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Quali sono i principali benefici?

Essere in possesso del rating di legalità può facilitare alle imprese anche l’espletamento delle più semplici attività. Maggiore è il punteggio ottenuto, maggiori saranno i benefici. I principali riguardano:

  • PARTECIPAZIONE A GARE, APPALTI E BANDI PUBBLICI
    Il possesso del rating di legalità consente di riconoscere delle premialità che possono trasformarsi in preferenze di graduatoria, oppure in veri e propri premi economici.
  • ACCESSO AL CREDITO
    Le aziende in possesso del rating possono avere accesso a tempi di istruttoria ridotti ed a migliori condizioni economiche, sia in fase di ammissione che di rinegoziazione del finanziamento.

Requisiti per l’accesso

Poter proporre domanda per il rating di legalità è appunto ad oggi telematico e gratuito.

Possono richiedere l’attribuzione del rating le imprese (sia in forma individuale che societaria) che soddisfano cumulativamente i seguenti requisiti:

  • sede operativa in Italia;
  • fatturato minimo di due milioni di euro nell’esercizio chiuso nell’anno precedente a quello della domanda;
  • iscrizione nel Registro Delle Imprese da almeno due anni alla data della domanda;
  • assenza di cause ostative.

Il Ruolo del Consulente

Ottenere il rating può sembrare facile, ma riuscire a conquistare tutte le tre stellette non è semplice come si crede.

E’ necessario rendere l’impresa idonea ad ottenere livelli di rating più alti, attraverso ad esempio, l’adesione di protocolli di legalità contro le infiltrazioni mafiosi, o la revisione dei contratti per inserire clausole di mediazione.

Diversi e differenziati possono quindi essere gli interventi necessari e ancora una volta il ruolo della consulenza diventa fondamentale, per garantire il raggiungimento degli obiettivi delle imprese.

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato


Contatta Open

La nostra esperienza al tuo servizio


Scrivici per una consulenza gratuita Chiama e chiedi informazioni