18 Marzo 2020

Il virus colpisce anche le misure agevolative

Posticipati i termini per i Bandi Marchi+, Disegni+ e per il credito pubblicità

A seguito dell’applicazione delle nuove misure per il Covid-19, gli effetti sono stati percepiti non solo dai privati e dalle aziende, ma anche dagli uffici pubblici, che ha sancito lo slittamento di numerose scadenze.

Bando Marchi +3

L’Ufficio brevetti e marchi ha disposto il congelamento di tutti i procedimenti fino al 3 aprile.

Di conseguenza slitta al 6 maggio il termine iniziale per presentare a Unioncamere le richieste di concessione del contributo sulla misura Marchi+. Ricordiamo che l’incentivo è finalizzato a rinforzare la tutela dei marchi all’estero, con specifiche misure di sostegno alla capacità innovativa e competitiva delle imprese, operando su due linee di intervento.

Bando Disegni +4

Passa al 22 aprile il termine di inizio presentazione delle domande di accesso a Disegni+. Anche in questo caso, le domande sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici per favorire la messa in produzione di nuovi prodotti correlati a un disegno/modello registrato e alla sua commercializzazione.

Credito Pubblicità

Al momento è ancora in forse anche la scadenza di un’altra importante agevolazione, i cui termini di richiesta sono fissati tra il 1° e il 31 marzo: entro fine mese bisogna presentare, infatti, la domanda di prenotazione per il bonus pubblicità, il credito d’imposta per le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali relativo agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare