24 Settembre 2020

Hai un’azienda in provincia di Cuneo? Ecco 3 buone opportunità per te

La Camera di Commercio pubblica tre nuovi bandi per le proprie associate

Con l’inizio dell’autunno ecco spuntare tante occasioni per le aziende del Cuneese, la Camera di Commercio ha infatti pubblicato tre nuove misure adatte a diverse opportunità:

  • proprietà intellettuale
  • certificazioni
  • internazionalizzazione

Davvero una grande opportunità: i bandi infatti rimarranno aperti, salvo esaurimento delle risorse, fino al prossimo febbraio. L’ideale per fare strategia e inserire alcune delle voci di spesa nel proprio piano investimenti. 

Ma vediamo in dettaglio le misure!

Bando per l’innovazione nella proprietà intellettuale 

L’obiettivo è la diffusione della cultura brevettuale e la lotta alla contraffazione. 

Possono partecipare tutte le imprese del cuneese, senza alcun limite di settore e dimensione. 

Copre anche spese già sostenute: il bando infatti si riferisce alle spese sostenute e fatturate tra il 01/07 ed il 31/12/2020.  

Per il contributo, si tratta di un de minimis pari al 30% fino ad un massimale per azienda di euro 3.000,00. 

Bando per le certificazioni SOA 

La certificazione SOA è una documentazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto e per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori; certifica, in sede di gara, la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche di lavori con importo a base d’asta superiore a € 150.000,00; inoltre attesta e garantisce il possesso da parte dell’impresa del settore delle costruzioni dei previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori. 

La misura quindi sostiene il pagamento dei costi di certificazione. Anche in questo caso non sono previsti limiti soggettivi di settore. Gli unici limiti di accesso sono l’essere beneficiari dell’edizione precedente del bando, l’avere in corso un contratto di fornitura con la Camera di Commercio di Cuneo o l’essere in procedure concorsuali. 

Il contributo, a copertura delle spese di rinnovo e prima attestazione, è pari al 30% delle spese, fino ad un massimo di 2.000,00 € per azienda.  

Bando per le reti di impresa e i consorzi 

Creato con l’obiettivo di incrementare la competitività sui mercati nazionali e internazionali dei consorzi, il bando copre principalmente le spese consulenziali e di costituzione e di marketing. 

Il contributo del 30% prevede in questo caso un massimale per azienda di 4.000,00 €. 

Se sei interessato a queste misure e desideri più dettagli, scarica le nostre schede di misura a questi link: 

Bando per la corresponsione di contributi sulle Reti d’impresa e consorzi Bando per la corresponsione di contributi per le certificazioni SOA – d.p.r. 207/2010 Bando per la corresponsione di contributi per l’innovazione nella proprietà intellettuale

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare