9 Settembre 2019

Friuli Venezia Giulia: a supporto delle nuove imprese giovanili

Contributo a fondo perduto fino al 50% per le nuove imprese del Friuli Venezia Giulia

Introdotto dalla Regione, un contributo a fondo perduto a sostegno di progetti di imprenditoria giovanile nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi.

I beneficiari 

Possono beneficiarne:

  • Nuove imprese giovanili con sede legale (o unità operativa) oggetto dell’investimento in Friuli Venezia Giulia
  • Imprese giovanili da costituire ed iscrivere al Registro delle imprese entro 3 mesi dalla scadenza del termine per la presentazione della domanda

I settori di riferimento

  • Turismo
  • Servizi/No Profit
  • Industria
  • Commercio
  • Artigianato
  • Agroindustria/Agroalimentare

Spese ammissibili all’ottenimento del contributo

Saranno finanziabili le seguenti tipologie di spesa:

  • Spese per investimenti relativi al progetto
  • Spese di costituzione
  • Spese di primo impianto
  • Spese per micro credito

Entità e forma di agevolazione

E’ richiesto un importo minimo di spesa ammissibile non inferiore a 5.000,00 euro, oppure a 10.000,00 euro nel caso di società con almeno tre soci.

Le intensità di contributo concedibile sono strettamente correlate al punteggio ottenuto in fase di valutazione e sono le seguenti:

a) livello di valutazione alto: 50% della spesa ammissibile
b) livello di valutazione medio: 45% della spesa ammissibile
c) livello di valutazione basso: 40% della spesa ammissibile

L’importo del contributo è compreso tra 2.500,00 euro e 20.000,00 euro.

Nel caso di società con almeno tre soci tale importo è compreso tra 5.000,00 euro e 40.000,00 euro.

Tempi di presentazione della domanda

Le domande potranno essere presentate dalle ore 9.15 di lunedì 9 settembre 2019 alle ore 16.30 di lunedì 21 ottobre 2019.

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare