5 Luglio 2019

In arrivo il Bando PiTeF

Finpiemonte e bando Pitef per le Piattaforme Tecnologiche di filiera

A sostegno di progetti di ricerca industriale e/o progetti di sviluppo sperimentale svolti da Piattaforme Tecnologiche, al fine di creare nuovi prodotti, processi produttivi, servizi, con l’obbiettivo di contribuire allo sviluppo delle imprese che operano in specifiche aree scientifiche e tecnologiche.

Previsto l’obbligo di assunzione mediante contratto di apprendistato in alta formazione e ricerca.

I beneficiari del Bando

L’iniziativa è rivolta a raggruppamenti e aggregazioni di piccole e medie imprese, grandi imprese, organismi di ricerca pubblici o privati del Piemonte che, sul territorio piemontese, intendano sviluppare in forma collaborativa, progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale di filiera.

Nello specifico, il collettivo deve rispettare i ss requisiti:

  • partecipazione PMI: obbligatoria nella misura minima del 30% del costo complessivo ammissibile della proposta progettuale;
  • partecipazione GI: è consentita nella misura massima del 40% del costo complessivo ammissibile della proposta progettuale;
  • partecipazione OR: tale presenza non è richiesta obbligatoriamente e, in ogni caso, tali soggetti non possono sostenere cumulativamente più del 30% costo complessivo ammissibile della proposta progettuale.

Requisiti dei singoli soggetti:

  • Iscritte alla CCIAA;
  • Possedere almeno due bilanci di esercizio approvati;
  • Non essere in difficoltà;
  • Indipendenti tra loro;
  • Localizzati in Piemonte (sede destinataria dell’investimento/attività di R&S attiva e operativa) o impegnarsi a localizzare in Piemonte entro trenta giorni dalla data della concessione.

Le spese agevolabili

Investimento minimo per progetto: superiore a 3.000.000 di euro e inferiore a 10.000.000 di euro.

Sono ammesse le spese riconducibili alle attività di sviluppo avanzato rispetto all’ingresso sul mercato, con prospettive di vita utile significativa (final market adaptation, progetti pilota, prototipazione, dimostrazione, validazione precoce dei risultati, linee pilota, etc.).

I progetti dovranno presentare spese prevalenti riconducibili all’intervento di sviluppo sperimentale (inclusa la parte dimostrativa).

Tipologia di agevolazione e attivazione

Si tratta di un contributo a fondo perduto nella percentuale massima indicata nella tabella:

Tipo beneficiario

Attività Percentuale di contributo Percentuale di contributo alla spesa con maggiorazione
Piccola Impresa Ricerca Industriale  

50%

55%

Sviluppo sperimentale

Media Impresa

Ricerca Industriale

 

40%

45%

Sviluppo Sperimentale

Grande Impresa

Ricerca Industriale

 

30%

 

35%

Sviluppo Sperimentale

Organismi di Ricerca Ricerca Industriale  

60%

Sviluppo Sperimentale

Procedimento presentazione domande

La procedura di presentazione della domanda è articolata in due fasi:

Fase 1

  • Manifestazione di interesse, prenotazione dei fondi e autorizzazione alla presentazione della domanda. L’impresa capofiliera/leader deve preventivamente inviare una Manifestazione di interesse a Finpiemonte (Modello 1 Manifestazione interesse) a partire dalle ore 9:00 del 15 luglio 2019 all’indirizzo PEC: finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it
  • Valutazione Manifestazione di interesse e incontro
  • Attivazione (secondo l’ordine cronologico di ricezione delle PEC) di un incontro diretto tra il Comitato di Valutazione e il/i proponente/i, finalizzato a verificare in via preliminare i requisiti di idoneità della candidatura.

Fase 2. 1

  • Presentazione della domanda
  • Dopo la ricezione da parte della capofiliera/leader della comunicazione ufficiale di Finpiemonte di ammissione alla Fase 2, è necessario procedere con la presentazione telematica della domanda, corredata da un Piano di sviluppo (Modello 2 Piano di Sviluppo) e del relativo Piano economico-finanziario di dettaglio (Modello 3 Piano economico finanziario)
  • Eventuale negoziazione con il Comitato di Valutazione

Fase 2.2

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare