9 Luglio 2020

Bando ISI INAIL Agricoltura: 65 milioni per nuovi investimenti

Finanziamento in conto capitale fino a 60.000 €: presentazione domande dal 15 luglio 

Sono state rese note tutte le specifiche tecniche della misura ISI INAIL 2020 tanto attesa. Per motivi sanitari ormai noti a tutti, quest’anno l’INAIL ha investito le sue risorse in altri settori – ricordiamo che il bando in oggetto in origine prevedeva 5 linee di intervento – ma rimane invece attiva quella dedicata al settore agricolo, rivolta alle micro e piccole imprese.  

Con bandi suddivisi per base regionale, sono stati stanziati 65 milioni con cui è possibile finanziare le spese di acquisto o di noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole o forestali nonché le spese tecniche, consistenti nella redazione della perizia asseverata

I punti cruciali del bando 

La misura è piena di ostacoli e restrizioni, analizziamoli insieme. L’ISI INAIL è dedicato alle micro e piccole imprese attive nella produzione primaria del settore agricolo. La platea è quindi ristretta rispetto alle potenzialità del settore.  

  • Sono previsti due assi di finanziamento: il primo è riservato alla generalità delle imprese agricole e il secondo riservato agli imprenditori giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria; 
  • i parametri e i punteggi attribuiti ai progetti devono raggiungere la soglia minima di ammissibilità, pari a 120 punti
  • è possibile sottomettere una sola domanda. 

La notizia positiva è che il bando è cumulabile con altri aiuti di Stato riguardanti sia, spese differenti, sia le stesse voci di spesa.  

Perché mi conviene il bando ISI INAIL? 

La misura prevede la concessione di un finanziamento in conto capitale nella misura del:  

  • 40% per i soggetti destinatari dell’Asse “generalità delle micro e piccole imprese agricole”;  
  • 50% per i soggetti destinatari dell’Asse “giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria”.  

In ogni caso, il finanziamento massimo erogabile è pari a 60.000,00 Euro mentre il finanziamento minimo è pari a 1.000,00 Euro. 

Quali spese posso coprire con il bando? 

Le spese ammissibili per l’acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole e forestali, anche nel caso di acquisto tramite noleggio con patto d’acquisto devono essere calcolate al netto dell’IVA, come riportati sui preventivi di spesa. I progetti di spesa devono concludersi in 365 giorni dalla data di comunicazione di esito positivo. 

In ogni caso, le spese sono considerate ammissibili nei limiti dell’80% del prezzo di listino di ciascun trattore o macchina che si vuole finanziare. 

Come si presenta la domanda? 

Le domande devono essere presentate in modalità telematica, secondo il seguente iter, composto di 3 fasi successive:  

1. accesso alla procedura online e compilazione della domanda sul sito internet www.inail.it, tramite credenziali, dal 15 luglio e fino al 24 settembre 2020; 

2. invio della domanda online per il finanziamento; 

3. conferma della domanda on line tramite l’invio del modulo di domanda e della documentazione a corredo. 

    Contattaci se l'argomento è di tuo interesse

    Ho preso visione delle informazioni sulla Privacy policy

    Acconsento OPEN S.R.L. in qualità di Titolare, all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta, newsletter,
    compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale con modalità di contatto automatizzate e tradizionali da parte del Titolare