patent box-novità-ricerca-sviluppo
Patent box: il rilancio dopo i 5 anni
14 Maggio 2019
gdpr-sanzioni-controlli-adeguamento
GDPR: in scadenza il periodo di tolleranza
21 Maggio 2019

Voucher Innovation Manager: ecco come funziona

Voucher-Innovation-Manager-Consulenza

Arriva il decreto del governo di attuazione dei voucher per i manager dell’innovazione, si attende la pubblicazione in Gazzetta

Di cosa si tratta?

Si tratta di un finanziamento a fondo perduto, sotto forma di voucher annuale, a favore delle imprese che investono progetti tecnologici, gestionali, organizzativi e di finanza aziendale, nei periodi di imposta 2019 2020. La misura agevolativa si propone come strumento di business transformation in ambito tecnologico e digitale, incentivando le imprese che si affidano a consulenti esperti di innovazione.

Voucher innovation manager solo per le PMI

Il voucher si rivolge alle piccole e medie imprese e reti di PMI che condividono un piano comune di sviluppo di processi innovativi. Tali programmi d’investimento devono essere orientati alle nuove tecnologie e alla continua evoluzione del digitale.

Tra i requisiti richiesti, le imprese devono avere:

  • meno di 250 dipendenti
  • un fatturato annuo inferiore a 50 milioni di euro o, un bilancio annuo inferiore a 43 milioni di euro

Come funziona il voucher

Secondo l’articolo 1, comma 228 della legge di bilancio per il 2019 (legge 145/2018) sono agevolate le “prestazioni consulenziali di natura specialistica finalizzate a sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale attraverso le tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0 e di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali”.

Il contributo, a seconda della tipologia d’impresa, sarà pari al:

  • 50% dei costi sostenuti fino a € 40.000 per le piccole imprese;
  • 30% delle spese effettuate fino a € 25.000 per le medie imprese;
  • 50% dei costi ammessi fino a € 80.000 per le reti di imprese.

L’elenco delle società di consulenza a supporto

La legge richiede la “sottoscrizione di un contratto di servizio di consulenza tra le imprese o le reti beneficiarie e le società di consulenza o i manager qualificati iscritti in un elenco istituito con apposito decreto del Ministro dello sviluppo economico”.

Tale elenco comprenderà le società di consulenza, presso le quali sono operativi i manager dell’innovazione, i centri di trasferimento tecnologico e le persone fisiche con titoli di studio o esperienza nel settore dell’innovazione!

Il decreto è atteso a breve in Gazzetta Ufficiale.

 

Per maggiori informazioni o una consulenza

Scrivici Chiama
 

 

Comments are closed.