LE IMPRESE ITALIANE RIPARTONO: I DATI DELL’UCIMU FANNO BEN SPERARE

PATENT BOX: NOVITA’ SULLA TASSAZIONE AGEVOLATA
23 Gennaio 2018
ONLINE IL BANDO PER LA COSTITUZIONE DEI COMPETENCE CENTER
31 Gennaio 2018

LE IMPRESE ITALIANE RIPARTONO: I DATI DELL’UCIMU FANNO BEN SPERARE

I dati pubblicati qualche giorno fa da Ucimu (Unione Costruttori Italiani Macchine Utensili), dimostrano che l’aumento della domanda di macchine utensili da parte delle imprese nel corso del 2017, sia un ottimo risultato, perché significa non soltanto un aumento degli investimenti delle imprese e della domanda interna, ma rappresenta il segnale di un nuovo percorso intrapreso dall’industria italiana sempre più orientata verso nuovi prodotti, efficientamento dei processi e tecnologie più evolute.
L’aumento degli ordini di macchinari, robot e automazione registrato da Ucimu è certamente il frutto di una congiuntura economica favorevole e della accresciuta propensione dei nostri imprenditori a competere a livello internazionale, ma è anche il risultato del nuovo sistema di incentivi varato con il Piano Industria 4.0, in particolare con le misure di iper e superammortamento.
Nuovi macchinari e nuove tecnologie presuppongono non soltanto il miglioramento dell’efficienza aziendale, ma anche un aumento delle competenze proprie dei lavoratori; infatti, il Governo, nell’ultima Legge di Bilancio, ha previsto il rafforzamento del pilastro sulle competenze del Piano Impresa 4.0 introducendo il credito di imposta al 40% sulle spese del personale impiegato in corsi di formazione in nuove tecnologie.
Il Ministro Calenda ha affermato che questi risultati dimostrano l’importanza di rendere strutturale il Piano nei prossimi anni per poter cosi garantire la programmabilità degli investimenti e sostenere la competitività delle imprese italiane.

Comments are closed.