GARANZIA GRATUITA PER NUOVI FINANZIAMENTI ALLE PMI. TRANCHED COVER PIEMONTE

BONUS PUBBLICITA’. IL MODELLO E LE PROCEDURE DA SEGUIRE PER RICHIEDERE IL CREDITO D’IMPOSTA.
2 Ago 2018
PROROGATO IL TERMINE DEI VOUCHER PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI
3 Ago 2018

GARANZIA GRATUITA PER NUOVI FINANZIAMENTI ALLE PMI. TRANCHED COVER PIEMONTE

Dal 23 agosto 2018 sarà possibile accedere a “Tranched Cover Piemonte”, strumento finanziario innovativo che supporta l’accesso al credito delle PMI Piemontesi, tramite la concessione di una garanzia pubblica gratuita a nuovi finanziamenti (di importo compreso tra 10.000 e 1.000.000 di euro), emessi da Unicredit Spa, Monte dei Paschi SpA e Intesa San Paolo SpA.


OBIETTIVO DEL FINANZIAMENTO:

L’obiettivo è quello di sostenere investimenti produttivi e infrastrutturali, capitalizzazione aziendale, capitale circolante, scorte, liquidità, anche finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali.

SOGGETTI BENEFICIARI:

PMI:

  • già iscritte al Registro delle Imprese e che abbiano almeno una sede operativa/unità produttiva già operativa/o da rendere operativa in Piemonte
  • con codice prevalente di attività ammissibile in regola con gli obblighi contributivi e fiscali
  • valutate economicamente e finanziariamente sane e potenzialmente redditizie
  • costituite in qualunque forma societaria, anche cooperative.

I finanziamenti dovranno essere concessi non oltre il 30 settembre 2019 e dovranno possedere i requisiti di una delle due linee successivamente descritte.

Linea A.

I finanziamenti devono :

  • essere di nuova concessione e non collegati ad altri rapporti di finanziamento già in essere tra la Banca e la PMI alla data di delibera della concessione;
  • avere una durata minima di 36 mesi e massima di 60 mesi per investimenti produttivi e infrastrutturali e capitalizzazione aziendale; avere una durata minima di 18 mesi e massima di 36 mesi  per fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità;
  • essere chirografari e non assistiti da garanzie reali;
  • essere di importo minimo pari a Euro 10.000 e massimo pari a Euro 1.000.000. Le operazioni superiori a 150.000 Euro sono assistite solo dalla garanzia pubblica; le operazioni di importo compreso tra 100.000 e 150.000 Euro sono assistite dalla garanzia pubblica ed eventualmente anche da quella del Confidi, a discrezione della Banca;
  • essere concessi ad un tasso fisso o variabile inferiore al tasso di mercato, maggiorato di uno spread non superiore (incluse spese e commissioni), a quello indicato per ciascuna classe di merito creditizio, come da offerta economica e foglio informativo della Banca.

Linea B.

I finanziamenti devono:

  • essere di nuova concessione e non collegati ad altri rapporti di finanziamento già in essere tra la Banca e la PMI alla data di delibera della concessione;
  • avere una durata minima di 36 mesi e massima di 60 mesi  per investimenti produttivi e infrastrutturali e capitalizzazione aziendale; avere una durata minima di 18 mesi e massima di 36 mesi per fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità;
  • essere chirografari e non assistiti da garanzie reali;
  • essere di importo minimo pari a Euro 10.000 e massimo pari a Euro 1.000.000. Le operazioni di importo compreso tra 10.000 e 100.000 Euro sono assistite sia dalla garanzia pubblica che da quella dei Confidi; le operazioni di importo compreso tra 100.000 e 150.000 Euro sono assistite dalla garanzia pubblica o da entrambe, a discrezione della Banca;
  • essere concessi ad un tasso fisso o variabile inferiore al tasso di mercato, maggiorato di uno spread non superiore (incluse spese e commissioni), a quello indicato per ciascuna classe di merito creditizio, come da offerta economica e foglio informativo della Banca.

 

Per maggiori informazioni, si consiglia di visitare il sito:

www.finpiemonte.it

 

Comments are closed.